s
s
s
s
s
s
s

El contenido de esta página requiere una versión más reciente de Adobe Flash Player.

Obtener Adobe Flash Player

Daniela Forcos
Nacionalidad:
Italia
E-mail:
daniela.forcos@yahoo.com
Biografia

Daniela Forcos

Ma numesc Daniela Forcos, Nascuta in 1969  in România  , rezidenta din 2005 in  provinvia di  Napoli -Italia
Poezia este  partea cea mai frumoasa a sufletului meu
In anul 2019 am publicat silloge in limba italiana
-Amami o muorimi dentro-
Am in pregatire un alt  volum de poezii  si un roman de dragoste 
Sunt castigatoare a  38 premii   Internaționale iar anul acesta 2020   am:
-2° Premio Internațional del Pubblico
-2°  Premio Radio Gladis in Concursul Intenational Festival delle Arti sul Web Noi Per Napoli
- Premuil de Critica Literara pentru   pentru volumul meu de poezii in limba italiana
-Premui Special  in Concursul Intenational Uniti per la legalità
-Premiul al 2°  Tra le parole e l'infinito
-Premuil 3° Pagine D'oro  Della Poesia Italiana
Fac parte din juriul italian- roman in diverse Concursuri .

Sunt membra  al Salonului  Cultural Gutenberg  , care promoveaza jurnalismul si literatura ,parte din sufletul  RTV UNIREA 
Colaborez  cu Reviste    si Antologii de prestiu romane italiane si straine

Mi chiamo Daniela Forcos  e sono nata in Romania  29 ottobre 1969 .
Sono residente da  maggio 2005 in provincia di Napoli Italia .
La poesia è la parte più bella della mia anima  perché tra le note  della musicalità e le righe sono io ...io che vengo da lontano.
Nel maggio 2019  ho pubblicato la mia silloge in lingua italiana -Amami o muorimi dentro - presso  casa editrice Lupieditore  e ho nella preparazione un altra  silloge  in lingua romena e un romanzo che spero di pubblicarle presto .
Sono la vincitrice di 38 premi internazionali  e vorrei nominare  alcuni di  quest' anno 2020 :
-2° Premio Radio Gladis e 2° Premio del Pubblico  nel  Festival delle Arte Noi per Napoli
- Premio Internazionale  della Critica Letteraria con la mia silloge in lingua italiana
- Premio Speciale Internazionale ,,Uniti per la legalità
-2° Premio Internaționale  Tra le parole e l'infinito
-3° Premio Internaționale Pagine  D'oro della Poesia Italiana ..etc.
Mi ritrovo in 18 antologie  , agende  ,giornali nazionali  e internazionali
Sono in guria italiano -romena in più Concorsi
Sono membra  d'onore nel Salotto Letterario Gutenberg  ,parte  dell'anima  della Radio Televiziunea Unirea  Austria, che promuove  il giornalismo la letteratura  e l'arte 
Collaboro con giornali e riviste nazionali ed internazionali, post di radio  .
Sono capo dipartimento pubblicazioni nella Rivista Izvoare Codrene.

 

Astazi pasesc RASCRUCI

printre frunze si vise

printr-un trecut mai  prezent ca oricand

sunt ca un inger care rade si plange

cu aripi ranite , cu sufletul frant .

                             

caut un colt , sa-mi linistesc durerea

privind in departare nori fumurii

e ud pamantul si-i  frig afara

se zbat in mine lacrimi grele

ajunse-n rascruce de timpuri tarzii

 

strig cu putere ...            

dar nu  m-aude  nimeni

padurea-mi plange -n frunze ecouri pustii

mi-e toamna-n suflet , si-mi ploua in ganduri

doar vantul mi-aduce prin ramuri carunte

acorduri fine de nostalgii

                          

I MIEI SILENZI

 

A volte mi sento un racconto

con le parole brevi

ma immenso nell’amore

che ti spinge oltre il desiderio

oltre la nudità della notte

che copre con l'ombra del tuo corpo

i miei sogni.

 

A volte mi sento un uccello

che batte forte l’ali

vagando nell'aria

per poter volare più sicuro in alto

anche quando il cielo piange.

 

A volte mi sento un arcobaleno

che beve l'inchiostro dalle lacrime profonde

nate dal tuo ricordo

che scrive parole scolpite

su carta avvelenata.

 

Sono come un pugno di terra

divisa in due

dove semino i miei silenzi

dove interro le ferite del tempo

 

Io sono acqua e sangue

un raggio di luce nell'alba

e un sorriso novello

a volte pieno di dolore

come preghiera nel caldo di un tramonto.

 

MA IL CIELO NON RISPONDE

 

La Luna sembra tanto vicina

ed io ho finito di contare le stelle

foglie e lacrime ho piantato

nel ventre dei pensieri.

 

Dal cuore della terra

spunteranno parole

per sciogliere la tua neve

e fluiscono nella mia anima

e nelle mie vene.

 

Le raccolgo e le metto sul cuscino

per sentire il loro calore

per riempire il vuoto coi sogni

col suono della tua voce

quando metti il sole in ginocchio

e arrivi al confine dell'amore.

 

So che mi senti

so che mi vedi.

 

Legami di te

coprimi di fiori

e nelle notti di maggio

fammi primavera.

 

Ho finito di contare le stelle

e le foglie che sussurrano al vento

 ora chiedo al cielo di noi

per sapere cosa scrivere

 

ma il cielo non risponde.

 

Sai cosa sei?

 

Un fiocco di neve che si scioglie

nel mio respiro

mentre ti seguo nell'ombra di un sogno

e mi riempio di te e della tua vita.

 

Onde del tuo corpo tornano ogni notte

dai bordi di luna

ad accarezzare il mio silenzio.

 

Ti offri al senso della vita

e senza timore

ti impossessi delle mie radici.

 

Sei un suono d’arpa

che diffonde la sua melodia

nel petto e nel cuore degli anni,

dolce come il tremolio del vento

brezza sulle mie palpebre

che accarezzi finché si chiudono.

 

Immerso nell’oceano

della mia anima

cosi io ti vivo.

 

Che cosa sei?

 

Sei un piccolo manoscritto,

con lettere di fuoco

che fanno ribollire il sangue

sei lo specchio

in cui mi rifletto

sei la fiamma che brucia

le catene del cuore

e vive in me

come io in lei.

 

TĂCERILE MELE

 

Uneori o poveste sunt

în cuvinte puţine

străpline de iubire

ce te împing dincolo de

orice dorinţă

dincolo de deşertăciunea

nopţii

ce ascunde visele

cu umbra trupului tău.

 

Uneori mă simt cum o pasăre

ce-şi zbate neîncetat aripile

hoinărind aerul

pentru a zbura tot mai sigur în înalt

chiar şi atunci când însuşi

cerul plânge.

 

Uneori mă simt a fi un curcubeu

ce soarbe cerneala tăcutelor lacrimi

ce sculptează cuvinte pe

foaia-mi însângerată.

 

Sunt aidoma unui pumn de ţărână

împărţită în două

unde îmi semăn tăcerile

şi unde îngrop rănile timpului.

 

Sunt apă şi sânge

rază de lumină în zori

un tânăr surâs uneori plin de durere

cum o rugăciune în

caldul asfinţit.

 

©Daniela Forcoş

 

traducere/ interpretare din limba italiana Alexandra Firita

 

 

Desarrollado por: Asesorias Web
s
s
s
s
s
s
s